Grana stipendi all’Acs, stato d’agitazione dei dipendenti

0
3

Avellino – Alto Calore Servizi, c’è lo stato d’agitazione dei dipendenti. A comunicarlo in una nota inviata anche al Prefetto di Avellino e alla Regione Campania sono Fiordellisi della Filctem Cgil e Olivieri della Femca Cisl. “A seguito del mancato pagamento alle maestranze delle spettanze maturate del mese di aprile 2014 da parte di ACS Spa – si legge – nonché delle criticità economico-finanziarie emerse dai documenti ufficiali della società (vedi Bilancio dell’Esercizio 2013), con la presente comunicano lo “stato di agitazione” dei lavoratori ACS spa ai sensi della procedura ex leggi n. 146/90 e n. 83/2000”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here