Glamour e celebrità all’Ariano International Film Festival

16 Agosto 2013

Prima edizione per l’Ariano International Film Festival. Dal 20 al 22 agosto, la magia del cinema e il glamour del mondo dello spettacolo trasformeranno la città di Ariano Irpino nel ‘red carpet’ di Irpinia. Noti attori, registi e personaggi dello spettacolo sbarcheranno sul Tricolle per l’evento già premiato con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal MIUR, dalle università di Tor Vergata, di Salerno, del Sannio e dal Sovrano Ordine Militare Teutonico.
Cinque le sezioni del festival: lungometraggi, cortometraggi, corti scuole, serie web e animazione.
Un progetto di creatività portato avanti dalla giovane regista arianese Annarita Cocca e dallo staff di Rai.Co onlus, che ha concesso il patrocinio al festival. Le realtà istituzionali del territorio hanno puntato sulla valenza promozionale dell’Ariano International Film Festival. I comuni di: Savignano Irpino, Montecalvo, Flumeri e Villanova faranno rete intorno al Film Festival, ospitando eventi collaterali e proiezioni. Sostegno anche dalla Comunità Montana dell’Ufita, dalla Bcc di Flumeri e dall’Ordine dei dottori commercialisti
La giuria di qualità sarà presieduta da Franco Oppini affiancato da: Ada Alberti, Blasco Giurato, Fabio Mereghetti, Giuseppe Ferlito, Alfio Bastiancich, Andres Gil, Gianfrancesco Lazotti, Clayton Norcross.
Tre giorni di passerelle come nei migliori festival nazionali e internazionali, proiezioni, animazione e spettacolo.Il bando di partecipazione al festival si è chiuso con il bilancio positivo di circa 400 opere in concorso per le cinque sezioni del festival (lungometraggi, cortometraggi, serie web, corti scuola e animazione) e un carosello di lingue, colori e paesi del mondo. I lavori sono giunti oltre che dall’Italia anche dal Lussemburgo, dalla Spagna, dalla Polonia, dall’Ucraina, dal Kosovo, dall’Argentina, dal Brasile e dagli Stati Uniti. Lungometraggi e cortometraggi le sezioni più gettonate. Chiusi anche i bandi relativi alle colonne sonore e alla fotografia. Per quanto riguarda il concorso fotografico, che potrà vantare come presidente di giuria Blasco Giurato, direttore della fotografia di ‘Nuovo Cinema Paradiso’, le opere pervenute hanno il sapore dei cinque continenti. 500 scatti provenienti dall’Italia e dal mondo, in particolare dall’Asia, soprattutto dal Bangladesh e dall’India, che ha proposto tante foto direttamente da ‘Bollywood’. Il 10 agosto, infine, scade il bando per un altro concorso collaterale inserito nella programmazione del festival, quello relativo ai ‘Cosplay’. Il ‘Cosplay’ è l’arte di confezionare e indossare costumi rappresentativi di personaggi cinematografici, dei videogiochi, dei cartoni animati e dei fumetti.
L’Ariano International Film Festival è il sogno e la sfida di un gruppo di amici che oltre a voler dare prestigio e degna rappresentaza culturale a una terra, quale l’Irpinia. Realizzare un sogno non certo utopico che mira a rendere visibili luoghi incantevoli, valorizzare una miniera inesauribile di tensioni ideali, di aspirazioni individuali e soprattutto concretizzare un progetto. Un progetto che ha come minimo comune denominatore il di dare spazio al merito, alla volontà e alla forza di migliorarsi attraverso il cinema, il teatro e tutto ciò che ha attinenza con il mondo dell’arte e della cultura. E’ la fede in un futuro migliore che dovrebbe spingere tutti noi a osare e non più esitare, a gettare in definitiva il cuore oltre l’ostacolo.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.