Giocare in siti sicuri: come trovarli e consigli

Giocare in siti sicuri: come trovarli e consigli

25 Ottobre 2019

Internet ha cambiato profondamente le nostre abitudini. Sul web è possibile lavorare, restare in contatto con gli amici, pagare le bollette, informarsi di ciò che accade nel mondo, rilassarsi guardando un film, ascoltando musica o giocando. Molteplici attività in cui ha assunto sempre più importanza il ruolo della sicurezza online: usare la rete senza correre rischi. Ecco perché bisogna scegliere siti sicuri, sia se si tratta del proprio lavoro o solo per giocare, per sapere esattamente con chi si condividono i propri dati sensibili.

Navigare su siti affidabili è la prerogativa per non imbattersi in truffe, soprattutto nel settore del gioco online. Casinò e scommesse rappresentano oggi alcuni dei mercati più in salute per i molteplici vantaggi offerti, dalla comodità di divertirsi da casa alla convenienza delle promozioni. Bisogna però prestare particolare attenzione alle numerose insidie che si celano sul web. A fianco infatti dei siti legali ce ne sono parecchi non autorizzati. È fondamentale imparare a riconoscerli.

Il primo elemento per valutare correttamente la serietà di un casino online è verificare la presenza del logo dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, raffigurato da un tricolore stilizzato, solitamente posizionato in fondo nelle pagine sul portale. Soltanto i siti che rispettano determinati requisiti di legge ottengono la licenza AAMS. Ciò significa di avere di fronte un portale che fa uso di software aggiornati e di avanzati sistemi di protezione dei dati personali.

La presenza del protocollo “HTTPS” (Hypertext Transfer Protocol Secure) nell’URL della pagina è altrettanto importante, essenziale per garantire la riservatezza dell’identità dei giocatori tramite l’utilizzo di connessioni criptate.

Per trovare un casinò online sicuro su cui giocare diventa basilare informarsi nel modo corretto. Sul web esistono molti siti di gioco come bonuspercasino.com, in cui leggere le recensioni delle singole piattaforme, le condizioni sui bonus, la varietà di giochi e molte altre utili notizie. In tal modo si avrà la certezza di fare la scelta migliore.

Soltanto i casinò autorizzati mettono a disposizione una politica completamente trasparente su privacy, giochi, bonus, promozioni, servizio clienti, depositi e prelievi.

Un indice di buona affidabilità dei casinò è il ricorso a software certificati. Tra i migliori provider attualmente sul mercato troviamo NetEnt, Playtech, Microgaming. La collaborazione con brand internazionali indipendenti che provvedono a periodici test dei programmi da gioco, come gli autorevoli eCOGRA e TST Labs, rappresenta un ulteriore requisito di serietà della piattaforma. Insieme alla presenza di certificati SSL (Secure Sockets Layer), garantiscono la massima protezione delle informazioni degli utenti.

Uno sguardo va dato anche a bonus e promozioni. Solitamente vengono offerti ai giocatori dopo aver soddisfatto determinati requisiti di puntata. Di fronte a bonus di importo eccessivo e senza alcuna condizione per ritirarli, è facilmente intuibile di avere a che fare con casinò non regolamentato, il cui obiettivo è soltanto rendere impossibile il prelievo delle vincite.

Infine verificare se è disponibile l’assistenza clienti. Un portale web privo di un simile servizio non è affidabile. Tutti i siti legali non soltanto devono mettere a disposizione un supporto ma anche renderlo accessibile in lingua italiana.

Osservando questa serie di semplici consigli si avrà la certezza di giocare sempre in ambienti sicuri e controllati.

I Monopoli sono attivi quotidianamente alla ricerca di siti di gioco non autorizzati, oscurando i domini non conformi alla normativa italiana. Diversi i reati riscontrati nel settore in questi anni che hanno portato alla luce di sale scommesse illegali e portali web apparentemente conformi alla legge ma privi di licenza, capaci di convogliare le giocate su domini esteri. Piattaforme di gioco il più delle volte truccate, in cui venivano perfino “pilotate” le partite.