Gattino riverniciato durante i lavori, parla il sindaco di Frigento: “Il Comune non sapeva nulla, è una cosa vergognosa”

Gattino riverniciato durante i lavori, parla il sindaco di Frigento: “Il Comune non sapeva nulla, è una cosa vergognosa”

2 Ottobre 2019

Gattino riverniciato, la foto di Frigento sta facendo il giro del web e scatenando l’ira di tantissime persone. Il fatto: alla frazione Pagliara, si sta rifacendo la segnaletica orizzontale. Qualcuno poco accorto, ha verniciato di bianco anche un povero gatto morto. L’episodio ha scandalizzato in primis proprio il sindaco di Frigento, Carmine Ciullo: “Il Comune non ne sapeva nulla – afferma – . E’ una cosa vergognosa quello che è stato fatto. I lavori sono stati affidati dall’Anas ad una ditta. Appena ho appreso la notizia, verso le 14, ho immediatamente telefonato all’Anas. Anche loro non sapevano nulla, evidentemente è stata la sciatteria di qualche operaio. Invece di andare avanti nei lavori, bene avrebbero fatto ad avvertire il Comune o l’Asl, per rimuovere l’animale”.

Il tratto di strada interessato è la 303, arteria che conduce dal Passo di Mirabella Eclano a Guardia dei Lombardi. Il sindaco di Frigento è sconvolto: “Mi ha telefonato anche mio figlio da Torino. Assurdo. Ben vengano lavori del genere, lavori di messa in sicurezza. Ma è necessaro avere maggiore accortenza”.