Gadit, grande successo per la “3^ edizione Primavera Responsabile”

Gadit, grande successo per la “3^ edizione Primavera Responsabile”

18 Aprile 2017

Aiello del Sabato – Importante iniziativa quella che si è tenuta nei giorni scorsi nel comune di Aiello del Sabato intitolata: “3^ edizione Primavera Responsabile”. Le attività hanno previsto la salita al bosco dove è avvenuta la divisione in gruppi al fine di mantenere la conservazione del patrimonio naturalistico cercando di ripulire l’area il piu possibile.

I partecipanti si sono impegnati nella raccolta dei rifiuti abbandonati incivilmente nel bosco; sono stati rinvenuti principalmente rifiuti provenienti da manutenzioni edili e rifiuti domestici ma anche elettrodomestici e scarti di officine, segno che gran parte degli abbandoni nascono da contesti urbani.

L’iniziativa ha avuto come scopo quello di sensibilizzare le persone verso il rispetto all’ambiente e di spronare gli enti, infatti la pratica scellerata dell’abbandono dei rifiuti nei boschi e lungo le strade comporta un danno sia all’ambiente che alle casse comunali, che si devono occupare della bonifica con notevole esborso di denaro.

L’esperienza indica che una buona attività educativa da sola non basta, deve essere affiancata da una giusta ed equilibrata attività sanzionatoria. La manifestazione si è conclusa con grande soddisfazione da parte del presidente della Pro loco di Aiello del Sabato Eugenio Cucciniello organizzatore e promotore della manifestazione.

Inoltre, si è vista la partecipazione della Guardie Ambientali D’Italia sez Avellino(G.A.D.IT), dell’UNPLI, AGESCI AVELLINO 1,CONSORZIO PRO LOCO ALTA VALLE DEL SABATO, oltre a tutte le altre associazioni e persone che hanno partecipato attivamente alla riuscita della manifestazione, sottolineando il fatto che la collaborazione tra associazioni è stata fondamentale per la riuscita dell’iniziativa con l’augurio che giornate di questo tipo si possano tenere con una cadenza maggiore e che la cittadinanza tutta rispetti le regole del vivere civile e rispetti la natura.