Furto degli ex voto di San Marco, padre Roberto: fratelli ladri tornate sui vostri passi

0
1630

“A nome mio e dell’intera comunità ci tengo a far sapere ai nostri fratelli/fratello ladri/o che c’è speranza anche per voi..L’unica cosa che condanniamo è il gesto che ha cercato di “ammazzare” tutti noi”. Sono le parole di padre Roberto, il sacerdote della Parrocchia di San Marco Evangelista e San Barbato di Manocalzati dove la scorsa notte i ladri hanno portato via una parte degli ex voto donati a San Marco. Un valore inestimabile per fede e soprattutto per quanto rappresentava. Sulla pagina social della parrocchia Padre Roberto ha lanciato un appello ai malviventi: “Stasera concelebro’ l’Eucarestia con l’intera comunità .. e pregheremo tanto sino a ” tormentare Dio, Autore della vera vita” affinché possiate ritornare sui vostri passi e incontrarLo.. e dare tutto di voi… anche quello che non pensavate di avere e donare.. per lo meno provateci!!!…è bello vivere per le cose di Dio con Dio…Se volete sono a vostra completa disposizione .. magari sarà l’inizio di un cammino di fede vera autenticaluccicante non tanto con l’oro rubato, perché corruttibile.. ma con l’oro interiore simbolo di una presenza che ti trova senza aver bisogno di rubarti …”
Padre Roberto aveva anche scritto delle parole del vescovo Aiello alla notizia del furto di ex voto di San Marco ricevuta stamattina: “Mi spiace tantissimo per l’intera comunità manocalzatese e san barbatese ma ricordati e ricorda loro non fatevi rubare la fede …””.. è stata la risposta del nostro Padre Vescovo Arturo informatolo, stamattina dell’accaduto.. come sempre riesce a far vibrare l’essenza della nostra fede.Coraggio… forza comunità di San Marco e San Barbato…Andiamo avanti e sosteniamoci come sempre”. Non vi nascondo che anche in me l’amarezza cerca in tutti i modi di prendere il sopravvento sulla speranza che ho sempre cercata, custodita, alimentata, predicata e difesa, persino da me stesso.. è arrivata persino a sussurrarmi: Perche sperare, padre Roberto, quando sai che tutto è perduto? perché il mio cuore, anche se lacerato, continua a pulsare per Gesù Cristo crocifisso e Risorto”. I ladri rinsaviranno e consegneranno gli ex voto?