Furto da 40mila euro, la badante in silenzio davanti al gip

Furto da 40mila euro, la badante in silenzio davanti al gip

5 Ottobre 2021

E’ rimasta in silenzio la cittadina di nazionalità romena, difesa dall’avvocato Mauro Alvino, arrestata giorni fa all’Aeroporto di Fiumicino (Roma), con l’accusa di  furto in abitazione aggravato e continuato.

Le indagini che hanno portato all’arresto, sono state svolte dai Carabinieri della Stazione di Sant’Angelo all’Esca (Avellino) e coordinate dalla Procura della Repubblica di Benevento. Tutto era nato dalla denuncia sporta da un’anziana. La signora ha raccontato che l’indagata, approfittando del ruolo di badante, le avrebbe sottratto 40mila euro.  Ora la difesa della donna arrestata, dovrà decidere se ricorrere al Riesame.