Furti, i controlli dei Carabinieri in Irpinia mettono in fuga i malviventi

0
2189

Con l’effettuazione di mirati servizi volti alla prevenzione ed alla repressione di reati, i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino continuano a porre attenzione all’attività di perlustrazione, implementando, in linea con le direttive del Prefetto Dr.ssa Paola Spena, l’attività di controllo del territorio soprattutto in quei comuni più sensibili al fenomeno dei furti, sia con finalità di deterrenza sia per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario.

In tale contesto, negli ultimi quattro giorni, 31 pattuglie hanno presidiato i comuni di Sturno, Gesualdo, Fontanarosa e Montemiletto, effettuando posti di controllo e vigilanze dinamiche. Sono state controllate più di 210 persone e circa 120 veicoli; svolte anche ispezioni e perquisizioni dove sono ricorsi i presupposti.

Nella sola serata di ieri, 6 pattuglie sono state impiegate a Pietradefusi e Gesualdo (dove, prima che il dispositivo fosse impiegato, era stato consumato un furto in abitazione), a seguito di due distinte segnalazioni di avvistamenti: il tempestivo afflusso in zona ha permesso di sventare ogni ulteriore azione delittuosa, mettendo in fuga i malviventi.