Furibonda lite in centro città: quattro ragazze e due ragazzi denunciati

Furibonda lite in centro città: quattro ragazze e due ragazzi denunciati

5 Giugno 2020

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Avellino, a conclusione di un’indagine scaturita a seguito di una furibonda lite, hanno denunciato sei persone ritenute responsabili di “Rissa”.

La zuffa, divampata dopo un alterco scaturito per futili motivi, è avvenuta nella serata di ieri nel pieno centro del capoluogo irpino.

Grazie all’attività sviluppata dai Carabinieri, condotta incrociando dati informativi con quelli emergenti dai controlli del territorio nonché dalla visione delle immagini riprese dagli impianti di videosorveglianza, si è giunti all’identificazione delle quattro donne e due uomini (di cui tre del luogo e tre del serinese) che nell’occorso riportavano varie escoriazioni, giudicate con pochi giorni di prognosi.

Alla luce delle evidenze emerse, per i 6 giovani (di età compresa tra i 20 e i 26 anni) è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’articolo 588 del Codice Penale.