Fuochi d’artificio: sequestrati 12 quintali di botti illegali

22 Dicembre 2005

Avellino – Vasta operazione dei Carabinieri della Compagnia di Avellino contro la vendita illegale di fuochi d’artificio. Il blitz è scattato nel primo pomeriggio in città nel corso del quale gli uomini del Capitano Nicola Mirante hanno sottoposto a sequestro ben 12 quintali di fuochi pirici tutti di altissima pericolosità per la pubblica e privata incolumità. Inoltre, i sigilli sono scattati anche a 14 baracche dislocate in città e denunciati i rivenditori per possesso e vendita di botti proibiti. I 14 commercianti ambulanti sono risultati essere anche privi di regolari autorizzazioni.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.