Fumogeni nella biancheria al derby: tifosa della Salernitana nei guai

0
82

Una tifosa della Salernitana di 26 anni è stata denunciata in stato di libertà perché responsabile del possesso di fumogeni, che la stessa aveva tentato di introdurre all’interno dello stadio Partenio-Lombardi per il derby dello scorso 15 ottobre.

La ragazza salernitana, occultando nella biancheria intima ben otto fumogeni, aveva tentato di eludere i controllo da parte del personale della sicurezza in servizio.

A conclusione dell’attività investigativa, il Questore di Avellino ha anche emesso a suo carico il provvedimento del divieto di accesso a tutti gli impianti sportivi nazionali (Daspo) per due anni con annesso obbligo di firma durante le partite della squadra granata.