Fumano “spinelli” nel cuore della movida avellinese, beccati due giovanissimi

0
8

I Carabinieri della Stazione di Avellino, supportati da quelli in abiti civili del Nucleo Operativo, hanno sorpreso a Corso Vittorio Emanuele, nel cuore della movida cittadina, due giovani (dei quali uno minorenne) intenti a consumare spinelli.

Degna di menzione la tranquillità ostentata dei medesimi nel consumare quelle sigarette artigianalmente confezionate con droghe cosiddette “leggere” (hashish e marijuana) a dispetto del corposo numero di passanti che, complice la frescura serale, affollano la zona.

Inoltre, a seguito di perquisizione personale che i militari operanti hanno senza indugio deciso di eseguire, uno veniva trovato in possesso di modico quantitativo di analoga sostanza. Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro ed anche per quei due giovani consumatori è scattata la segnalazione alla competente Autorità Amministrativa ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90.

L’operazione è stata possibile grazie ai controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino nelle strade della movida, ininterrottamente impegnati in un’operazione preventiva finalizzata a garantire sicurezza e legalità al movimento giovanile.