FT/Promozione – Tracollo San Tommaso: il Montesarchio vola in finale

0
1

Guarda la fotogallery del match

Promozione – Il San Tommaso dice addio al sogno Eccellenza. La formazione di Silvestro incassa un pesante 4-0 a domicilio del Montesarchio, deludendo le aspettative dei suoi tifosi accorsi numerosi sulle tribune del Roca. Al termine del match disordini all’esterno del settore ospiti con un tifoso del Montesarchio ricoverato in ospedale ed uomo tratto in arresto.

La cronaca. Il Montesarchio si dimostra più in palla del San Tommaso sin dall’avvio e all’11’ è già avanti con De Mizio lanciato a rete da Fusco e abile a superare Afeltra con un pallonetto. La risposta dei padroni di casa è ad opera di Peluso che sfiora il bersaglio grosso di testa su assistenza di Rapolo. Passano pochi minuti e Afeltra è costretto a lasciare il campo per un infortunio rimediato in uno scontro con Tranfa. Al suo posto il classe ’97 Landi che impiega cinque minuti per capitolare ancora per mano di De Mizio, autore di una conclusione col piede mancino sul palo lungo. San Tommaso in bambola ed incapace di reagire. Anzi ad inizio ripresa finisce anche in dieci uomini per l’espulsione di capitan Bisogno dopo il secondo cartellino giallo. Si ammaina l’ultima bandiera per i biancoverdi e allora il Montesarchio può colpire con Fusco, ne servito da Tranfa che poi firma il poker nel finale. Buio pesto per la terza forza del torneo che dilapida malamente il doppio vantaggio dettato dalla posizione occupata al termine della stagione regolare. Fa festa il Montesarchio che tenterà di bissare l’impresa contro lo Sporting Guardia. Società e squadra, però, sono in ansia per i deprecabili fatti del post-partita quando un bus di tifosi sanniti è stato assaltato da un gruppo di violenti mandando all’ospedale un giovane.

San Tommaso: Afeltra (35′ Landi), Tucci, Moffa, Liguori, Romano, Bisogno, Rapolo, Giannattasio, Peluso (10′ st D’Urso), Avallone, Ripoli (23′ st Andrita).
A disp.: Fischetti, De Vita, Tornatore, Bergamino.
All.: Silvestro
Montesarchio: Federici, Faraone, Lancillotti, Ferretta (33′ st Mazzariello), Ciampino, Cioffi, Boscaino (16′ st Campobasso), Fusco, De Mizio (29′ st Mauriello), Tranfa, Dello Iacovo.
A disp.: De Luca, Di Blasio, Guerriero, Savio.
All.: D’Angelo
Arbitro: Francesco Foresta della sezione di Nola
Marcatori: 11′ e 41′ De Mizio, 28′ st Fusco, 40′ Tranfa
Note: ammoniti Moffa, Avallone (ST), Ciampino, Tranfa (M), espulso al 5′ st Bisogno (ST) per somma di ammonizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here