Frigento per qualche giorno è diventato un set cinematografico

0
2590
Cose del genere

Il comune di Frigento, fresco dell’ammissione nell’Associazione Borghi più belli d’Italia, per qualche giorno è diventato set cinematografico.

La suggestiva terrazza limiti e i bellissimi vicoli del borgo irpino hanno fatto da scenografia alla nuova opera filmica del regista e attore Angelo Sateriale.

Il film è stato prodotto dall’ABBO PRODUCTION, giovane produzione cinematografica che dal 2021 si è inserita prepotentemente nel panorama cinematografico italiano. Il titolo dell’opera è COSE DEL GENERE e Angelo Sateriale viene accompagnato dall’attore e produttore pugliese Gianni Labalestra e anche da attori locali, come Gerardo Capobianco, Gerardo Cipriano e Severina Guerriero della compagnia storica Lo Vecenato.

La Crew che ha lavorato al prodotto è stata composta da professionisti arrivati da molte zone d’italia come la Toscana, la Basilicata e la Puglia. Il progetto è stato voluto fortemente dal primo cittadino di Frigento, Carmine Ciullo, che insieme a tutta l’amministrazione ha sposato fortemente l’idea di far vedere le bellezze di Frigento in uno Short Film che parteciperà ai festival nazionali e internazionali.

L’organizzatrice del progetto è stata Luana Abbondandolo, che negli anni si è distinta nell’organizzazione della stagione teatrale al Teatro Solimene di Montella e varie iniziative importanti nella nostra provincia.