FOTO / “PretenDiamo Legalità”, ecco le scuole irpine premiate

FOTO / “PretenDiamo Legalità”, ecco le scuole irpine premiate

12 Maggio 2021

La fase provinciale del Concorso –Progetto “PretenDiamo Legalità-4^Edizione”, indetto dal  Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno d’intesa con il Miur, diretto agli studenti di ogni ordine e grado della provincia di Avellino, è giunto alla premiazione che si è tenuta in video-conferenza.

Il progetto, che ha visto una prima fase di formazione degli studenti ad opera dei Dirigenti della Questura, si è conclusa con la produzione degli elaborati, oltre 100 le opere che sono giunte agli uffici di via Palatucci. 

Le scuole partecipanti che hanno ricevuto una “nomination” per le premiazioni sono: I.C. “Tentindo” di Chiusano San Domenico, I.C. Calvario Covotta “Don Lorenzo Milani” di Ariano Irpino,  I.C. “R. Margherita – L. Da Vinci” di Avellino, ,  I.C. “San Tommaso- Borgo Ferrovia” di Avellino, I.C. Cocchia Dalla Chiesa Avellino, I.C “A. Manzoni” di Mugnano del Cardinale, I.I.S.S. “E. Fermi” di Vallata, I.T.E. “Luigi Amabile” Avellino, I.I.S.S. “F. De Sanctis – O. D’Agostino ” Avellino.

Presente alla cerimonia, in collegamento da remoto, il Questore di Avellino Maurizio Terrazzi, che ha salutato i partecipanti ringraziandoli per la notevole partecipazione e la qualità del lavoro svolto dagli studenti, nonostante fossero in DAD. Considerata la passione con la quale hanno aderito all’iniziativa, ha auspicato che proprio dagli studenti possa partire l’esempio di emulazione per la nostra comunità per giungere ad una corretta applicazione dei principi di legalità.

Il saluto ai ragazzi è pervenuto anche dal  Dirigente l’Ufficio Regionale Scolastico per la Campania – Ambito Territoriale di Avellino Rosa Grano, che ha seguito con entusiasmo la cerimonia apprezzando l’iniziativa in tutti i suoi aspetti. Il messaggio che ha rivolto agli studenti è quello di “coltivare il cambiamento” perché la cultura della legalità non è circoscritta ad un preciso istante ma è una funzione educativa da curare e far crescere giorno dopo giorno, in ogni momento e nel lavoro ordinario della diffusione del sapere.

Il momento centrale della manifestazione ha visto la partecipazione, sempre da remoto,  di Pino Maddaloni,  già campione olimpico di Sidney della disciplina del Judo e oggi Direttore Tecnico del Gruppo Sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato. Commovente ed incisiva è stata la sua testimonianza che ha divulgato, con semplici episodi riferiti al suo vissuto, la cultura della prevenzione e della legalità. Attraverso il paragone con lo sport è riuscito a far comprendere ai ragazzi che le sfide più belle ed avvincenti sono quelle reali, quelle di uno sguardo negli occhi e non quelle delle “challenge pericolose” che spopolano sul web. Dopo aver risposto alle numerosissime domande poste dagli studenti ha poi concluso il suo intervento facendo comprendere che l’obiettivo per ciascun individuo deve essere quello di migliorare se stessi, giorno dopo giorno, solo così i risultati premieranno l’impegno profuso e i sacrifici compiuti.

Successivamente sono state premiate le scuole che ottenendo il primo posto nelle singole categorie avranno il pass per accedere alla fase nazionale del concorso.

Questi i premi consegnati durante la cerimonia:

SCUOLA PRIMARIA

 Categoria Opere Letterarie

2° classificato: Classe V Sez. B  – I.C. «Regina Margherita – L. Da Vinci» Avellino

1° classificato: Classe V Sez. A  – I.C. «Regina Margherita – L. Da Vinci» Avellino

1° classificato ex-aequo: Classe V sez. Unica – I.C. “G.Tentindo” di Chiusano San Domenico (Av) – Plesso di Lapio

Categoria Arti figurative e Tecniche varie

3° classificato: Classe V A- gruppo 3 – I.C. “Don Milani”Calvario-Covotta- Ariano Irpino (Av)

2° classificato: Classe IV sez.A – I.C. ”San Tommaso-F.Tedesco”- Plesso Borgo Ferrovia, Avellino

1° classificato: Classe V B- gruppo 3 – I.C. “Don Milani”Calvario-Covotta- Ariano Irpino (Av)

1° classificato ex-aequo: MINCOLELLI Ludovica – Classe V B- I.C. “Don Milani”Calvario-Covotta- Ariano Irpino (Av)

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Categoria “Video o Spot”

3° classificato: Classe III sez.B – dell’Istituto I.C. “Regina Margherita – l. Da Vinci “ Avellino

2° classificato: Classe Seconda  sez. Unica Plesso Chiusano San Domenico (Av)dell’Istituto Comprensivo “G:Tentindo” di Chiusano San Domenico  (Av)

1° classificato: classe 2  Sez. E dell’Istituto I.C. “Regina Margherita – l. Da Vinci “ Avellino

1° classificato ex aequo:  Classe 1  Sez. B dell’Istituto I.C. “Regina Margherita – l. Da Vinci “ Avellino

Categoria “GraphcNovel”

3° classificato: Alunne: Lippiello, Esposito e Lieto della Classe II sez.A Plesso di Mugnano del Cardinale (Av) dell’I.C. “A.Manzoni” Mugnano del Cardinale (Av)

2° classificato: Classe II sez. A  Plesso San Tommaso  dell’Istituto Comprensivo “San Tommaso- F.Tedesco” di Avellino

1° classificato: classe III Sez. M Plesso “E.Cocchia” di Avellino dell’Istituto”E.Cocchia – Dalla Chiesa” di Avellino

1° classificato ex-aequo: Alunno Sanseverino Stefanodella classe II Sez. A  Plesso Sirignano dell’Istituto Comprensivo “A.Manzoni” di Mugnano del Cardinale (Av)

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

Categoria “Video o spot”

3° classificato: Classe III  A e III C  dell’Istituto Tecnico Agrario di Avellino “F.De Sanctis – Oscar D’Agostino”

2° classificato: Classe II sez. C dell’Istituto Tecnico Economico “L.Amabile “ di Avellino

2° classificato ex aequo: Classe IV sez. A dell’ITA Finanze e Marketing “E.Fermi” di Vallata (Av)

1° classificato: Classe IV sez. B Liceo Scientifico “E.Fermi” di Vallata (Av)

Categoria “GraphicNovel”

1° classificato: Classe IV sez.A dell’Istituto Liceo Scientifico “E.Fermi” di Vallata (Av)