FOTO / Il nuovo Governo con sangue irpino: il nonno di Draghi era il farmacista di Monteverde

FOTO / Il nuovo Governo con sangue irpino: il nonno di Draghi era il farmacista di Monteverde

3 Febbraio 2021

Alfredo Picariello – Il nuovo Governo con sangue irpino. Mario Draghi, che riceverà oggi l’incarico di formare il nuovo esecutivo dal capo dello Stato, è originario di Monteverde, lo splendido borgo dell’Alta Irpinia, invidiato da tutti e famoso, tra l’altro, per lo spettacolo dell’acqua.

A Monteverde è nata la mamma del 73enne prossimo premier. Si chiamava Gilda Mancini ed era la figlia di Alfredo, farmacista del paese. Casa e farmacia erano situati in via Salita Castello, dalla parti, dunque, dello splendido maniero che sovrasta Monteverde e la valle dell’Ofanto.

In rete si trovano le foto della farmacia Mancini che noi pubblichiamo grazie a Francesco Vella e Rocco Rorro. La casa della nonna paterna di quest’ultimo, era attaccata a quella dei Mancini e della futura signora Draghi.

Anche la mamma, Gilda Mancini, era farmacista. Prima che diventasse governatore della Banca d’Italia, Mario Draghi si è recato spesso a Monteverde, in estate, quando gli zii andavano a trascorrervi le vacanze.

Con la famiglia , soprattutto con lo zio Fulvio e zia Bianca Mancini, si recava a mangiare presso “Sogno d’oro”, albergo ristorante pizzeria, per assaggiare i piatti tipici della nostra cucina locale. Da allora non è più tornato, soprattutto perchè ha ricoperto tanti incarichi istituzionali importanti che lo hanno portato lontano da Monteverde.

Mario Draghi è nato a Roma il 3 settembre del 1947 da papà Carlo e mamma Gilda. La coppia viveva già nella Capitale. L’ex presidente della Banca centrale europea ha perso i genitori a 15 anni, a breve distanza l’uno dall’altra. Suo padre, una carriera iniziata in Banca d’Italia e proseguita in Bnl, muore nel 1963. Sarà una zia a prendersi cura di Mario, di sua sorella Andreina e di suo fratello Marcello.