FOTO / Esercito: il 232° Reggimento Trasmissioni condivide la festa dell’Arma con il Comune di Lapio

0
774

In occasione dell’Anniversario dell’Arma delle Trasmissioni, simbolicamente legato alla seconda Battaglia del Piave meglio nota come “Battaglia del Solstizio”, il Comando Trasmissioni ha organizzato, nel periodo 9-23 giugno, l’esercitazione “LIRA 2022”, che ha visto coinvolti i Reparti delle trasmissioni dell’Esercito Italiano ed altri assetti tecnici e operativi.

Il 232° Reggimento Trasmissioni ha condotto l’attività su un’area addestrativa resa disponibile dal Comune di Lapio, piccolo borgo irpino da cui il reparto ha ricevuto la cittadinanza onoraria nel 2013.

Nel corso delle due settimane di esercitazione, oltre a svolgere le precipue attività tecnico-addestrative, i militari e le loro famiglie hanno avuto modo di condividere alcuni momenti con la comunità locale, come ad esempio la visita guidata presso lo storico palazzo Filangieri, custode di straordinari affreschi riconducibili ai primi anni del ‘600.

Martedì scorso a partire dalla mattinata, i bambini della ludoteca lapiana, circa una cinquantina, coordinati dalla Professoressa e consigliera comunale con delega per la Formazione, Scuola, Cultura e Servizi Scolastici, Maria Carmela Todisco, hanno avuto modo di interagire con i militari del reggimento e visitare la zona di esercitazione, testando anche alcuni apparati.

Nel pomeriggio della stessa giornata, alla presenza dell’amministrazione comunale, della cittadinanza e di una rappresentanza militare, sono state deposte le corone ai due monumenti ai caduti delle grandi guerre. Al culmine della giornata, nella chiesa di Santa Caterina V. e M., il Cappellano militare del 232° Reggimento ha celebrato la Santa Messa insieme al Parroco ospitante.

A seguire, il Sindaco di Lapio, Dottoressa Maria Teresa Lepore, ha consegnato al Comandante del Reggimento una pergamena attestante il conferimento della Cittadinanza Onoraria al Milite Ignoto.

Il Comandante del 232° Reggimento Trasmissioni, Colonnello Massimo Bruno, ha ringraziato tutti i rappresentanti del Comune di Lapio per l’ottima sinergia creata in questi anni nonché l’intera cittadinanza per la straordinaria ospitalità offerta. In conclusione, il Sindaco ha ringraziato l’Esercito Italiano per aver scelto Lapio come sede dell’Esercitazione “Lira 2022”, auspicando che altre attività similari possano ripetersi in futuro e rinnovando i sentimenti di stima nei confronti dei concittadini onorari del 232° reggimento trasmissioni.