FOTO / Ecobike, pugilato, motociclismo, danza. Sportdays: anche la 20ma edizione è già un successo

FOTO / Ecobike, pugilato, motociclismo, danza. Sportdays: anche la 20ma edizione è già un successo

6 Giugno 2021

Alfredo Picariello – Non è trascorsa nemmeno una settimana dall’inaugurazione ufficiale, ma Sportdays edizione 20 è già un successo. La forma “mista”, soprattutto statica, piace. In tanti accorrono presso la struttura polivalente “Città a spasso” di Torelli, a Mercogliano, nei locali della Misericordia. Il grosso, come detto, si svolge in diretta televisiva. Sportdays, tramite l’emittente “Sport Channel 214”, mette in vetrina non solo tutti gli sport irpini, ma anche attività culturali e turistiche.

Spazio, dunque, al pugilato ad esempio. Ieri è stata la volta di Sandro Froncillo dell’Asd Irpinia Pro Ring Boxing. Il 19 giugno, sempre nell’ambito di “Sportdays”, ci sarà un’importante riunione pugilistica organizzata da Remo D’Acierno e il maestro Cardamone.

Da Grottaminarda, direttamente in vespa (Enrico La Manna presidente dell’Associazione “Vespa club Leoni Rossi”), è stata la volta della Federazione Italiana Motociclisti.

Grande spazio, ieri, anche per la “Eco Evolution Bike” di Atripalda, il team fortemente voluto dal dottore Marco Miele. Ieri hanno preso la parola il presidente Giuseppe Albanese, Adolfo Rodia, Pellegrino Tozzi, Francesco Ricci, Alberto Pisano, Annalisa Albanese e Carlo Taccone. La squadra è completata da Pasquale Manna, Marco Miele, Anna Capriolo, Marco Rodia
Mario Venezia, Alfonso Alvino, Nicola Marzochella.

“Siamo nati nel 2020”, ha spiegato Albanese. “Il progetto è ben definito, siamo sportivi a 360°, ci piace fare biciciletta, io lo faccio da oltre 30 anni. Ci chiamiamo Eco Evolution Bike, perché siamo molto attenti alla sostenibilità”. “Vogliamo sensibilizzare le persone ad avere attenzione all’ambiente”, rimarca l’ingegnere Pisano. Oggi il team ha effettuato un giro nel Cilento di circa 210 km.

Sotto gli occhi vigili dell’organizzatore di “Sportdays” Giuseppe Saviano, delegato provinciale del Coni, si sono poi alternati, ancora, protagonisti del baseball, dell’automodellismo, Tiziana Ciarcia dell’Acli, l’artista Rubicco.

Nel frattempo, nel grande spazio antistante la Misericordia, rombi di motori, quelli delle vespe e dei piccoli modelli di auto, che si sono incrociati con le bici della Eco Evolution Bike. Sportdays è di tutto, di più, e prosegue fino al prossimo 20 giugno.