FOTO E VIDEO / Politiche, Forza Italia lancia la sfida: “Noi, a difesa delle aree interne”

0
1058

“La Campania è una regione allo sbando, senza più servizi, senza più dignità. Dobbiamo riprenderci quello che ci è stato tolto”. Giuliana Franciosa, candidata di Forza Italia nel collegio plurinominale del Senato, lancia la sfida e la corsa degli azzurri verso un seggio parlamentare a Roma che, nel suo caso, potrebbe essere a portata di mano. Gli esponenti di Berlusconi in Irpinia danno al via ad una campagna elettorale che sta assumendo contorni abbastanza aspri, con diatribe anche forti tra centrodestra e centrosinistra.

“Se le critiche al nostro schieramento vengono da chi ha messo in secondo piano la provincia di Avellino per oltre 20 anni, credo che non dobbiamo preoccuparci”, sottolinea Carmine De Angelis, sindaco di Chiusano Irpino, anche lui candidato nel collegio plurinominale del Senato con i berluscones.

Gli azzurri lanciano la volata al circolo della Stampa con la coordinatrice cittadina, l’avvocato Anna Maria Vecchione, che “intervista” i due candidati, supportata dall’europarlamentare Isabella Adinolfi che proviene dalle fila del MoVimento 5 Stelle.

“Gianroberto Casaleggio ci ha insegnato quanto fosse importante, e necessario, proteggere le imprese”, spiega Adinolfi. “Ecco, io non rinnego l’esperienza nel MoVimento 5 Stelle, ma credo che oggi solo Forza Italia è in grado di supportare gli imprenditori, siano giovani o meno giovani”.

Per Carmine De Angelis, l’agenda politica di Forza Italia è concreta e punta sulle cose serie, come la rimodulazione e la rinegoziazione del Pnrr. “La cosa più importante – dice – è creare agevolazioni per le imprese che decidono di investire sui giovani. E’ necessario razionalizzare i fondi europei”.

La posizione in lista di Giuliana Franciosa viene giudicata “utile” per la sua elezione. “Credo sia una posizione utile non solo per me, ma per il territorio. Con la riduzione del numero dei parlamentari, portare un irpino a Roma sarebbe importante”, dice. “Il mio obiettivo, se fossi eletta, è di difendere il territorio e di fare molto per le aree interne. Io sono originaria di Paternopoli”.