FOTO E VIDEO / Mercato, ripresa ad andamento lento. Il sindaco: “Nessuna preoccupazione sotto l’aspetto sanitario”

11 Maggio 2021

Alfredo Picariello – Chi si attendeva il caos, le proteste, una città paralizzata dal traffico, è rimasto deluso. La “prima” del mercato bisettimanale a Campo Genova è andata, tutto sommato, bene. Lenta, perché lo start è avvenuto verso le 9 e non alle 7, come più volte annunciato. Tutto perfettibile, ovviamente.

Diverse sono comunque le cose che non vanno. Dal canto suo, l’amministrazione comunale di Avellino ha avuto diversi fattori favorevoli. Innanzitutto, la volontà, forte, degli ambulanti, di tornare a lavorare, dopo un anno e mezzo di stop forzato, causato in prevalenza proprio dal Comune. Oggi, nella maggior parte di loro, si percepiv in maniera netta l’intenzione di “aprire” i battenti.

Per quanto riguarda il traffico, come ha ammesso lo stesso sindaco Festa, occorre tener conto del fatto che le scuole sono ancora chiuse e, quindi, il grosso dei mezzi pubblici è fermo. Ad ogni modo, il test-mercato a Campo Genova, per il momento, sembra essere superato. Ma già sabato prossimo, se le condizioni meteo saranno buone come stamattina, il test diventerà ancora più probante, visto che aumenteranno sia i cittadini che gli stessi commercianti.

Ad oggi, c’è soddisfazione da parte della giunta. Soddisfatto ovviamente il primo cittadino. Sulle sue spalle, Festa si è caricato un peso non da poco. Innanzitutto, per la “partita” delle assegnazioni degli stalli dove gli ambulanti possono vendere. Oggi si è cominciato con l’assegnazione in via provvisoria. Ed è stato lo stesso sindaco a lavorarci, fino all’1.30 di questa notte presso la sede del comando di polizia municipale. E questa mattina, a a partire dalle 5, insieme ai vigili urbani, era stesso lui a comunicareai commercianti il posto a loro assegnato, ad interloquire con loro per qualsiasi tipo di problema.

“Sta andando tutto molto bene”, è il primo commento a caldo di Gianluca Festa. “C’è grande soddisfazione sia da parte degli operatori commerciali che da parte della gente. Notiamo un ritrovato senso di comunità e di serenità. E questo ci fa molto piacere. Quando ci sono dialogo e collaborazione, si ottengono sempre grandi risultati”.

Il sindaco promette che si saranno anche dei miglioramenti. Saranno innanzitutto ampliate le aree parcheggio. Ad oggi due sono quelli funzionanti, uno più grande ed un altro più piccolo. Ma, a breve, dovrebbe entrare in funzione anche un altro. “Sarà realizzato nell’area che prima, in parte, ospitava l’isola ecologica”.

Anche per quel che riguarda i parcheggi per diversamente abili, Festa ha preso l’impegno di provvedere al più presto.

C’è, o ci sarebbe, un’incognita. Ieri dall’Asl hanno fatto sapere che “per il mercato a Campo Genova non è stato rilasciato dal Servizio di igiene e sicurezza pubblica un parere igienico sanitario all’esercizio. In data 8 ottobre 2020, il Servizio dell’Asl aveva richiesto al Comune di Avellino documentazione integrativa, mai pervenuta”.

Il sindaco Festa risponde: “C’è il parere positivo dell’Asl sul progetto come si fa normalmente quando c’è un intervento da effettuare e poi per lo svolgimento delle attività, c’è il nulla osta da parte dell’azienda sanitaria e c’è il parere dell’Istituto Superiore di Sanità, massimo organismo deputato ad esprimersi. Per quanto riguarda l’aspetto sanitario, quindi, non c’è nessuna preoccupazione”.