FOTO E VIDEO / Ecco Decathlon Mercogliano, sviluppo e nuovi posti di lavoro: “Investire in Irpinia si può”

14 Dicembre 2020

Alfredo Picariello – Oltre il marchio, oltre lo store, oltre la mera vendita. Dietro l’inaugurazione di “Decathlon Mercogliano”, c’è anche un importante messaggio che il sindaco Vittorio D’Alessio ben sintetizza. “Oggi l’Irpinia lancia una sfida agli imprenditori: investire sul nostro territorio è possibile”. Investire in provincia di Avellino, dunque, si può. Una decina di giorni fa, nel capoluogo irpino il taglio del nastro di “Sole 365” all’interno del “rinato” Mercatone.

Questa mattina è stata la volta di “Decathlon”, il megastore dello sport. Inaugurazione molto attesa, visto che il negozio, ubicato nel parco del “Movieplex” di Mercogliano, ha visto un buon via vai di clienti fin dai primi minuti.

“Oggi è un giorno importante per tutta l’Irpinia”, sottolinea il sindaco D’Alessio, all’inaugurazione insieme al delegato provinciale del Coni, Giuseppe Saviano, e all’assessore allo Sport del Comune di Avellino, Giuseppe Giacobbe. “Sono certo – prosegue – che Mercogliano sarà per Decathlon un trampolino di lancio in Irpinia”.

Mercogliano, un po’, è anche città dello sport. Entro agosto, infatti, dovrebbe essere inaugurato il nuovo stadio comunale. L’impianto di via Marcone si candida a diventare il fiore all’occhiello di tutta la provincia e non solo. “Non nascondo – dice D’Alessio – che abbiamo in essere anche una trattativa con la famiglia Sibilia per il campo Irpinia di Torrette”. Anche questa è una struttura storica, calcata in passato dai campioni della Primavera quando l’Avellino militava in serie A. Tra i tanti che vi hanno giocato, De Napoli, Alessio, Pecoraro.

Decathlon è anche occupazione. A Mercogliano sono stati creati, infatti, 18 nuovi posti di lavoro, tutti ricoperti da persone irpine. Il direttore della struttura, che si estende su una superficie di 1500mq in un edificio autonomo rispetto alle altre strutture presenti nel parco commerciale e con parcheggio autonomo, è un giovane della provincia di Bari.

“Decathlon è occupazione e inclusione – dice Francesco Vino -. Il nostro orgoglio è essere arrivati su questo territorio ma, ovviamente, non vogliamo fermarci qui. Tra gli obiettivi, c’è anche quello di instaurare rapporti con associazioni, club sportivi irpini, per poter creare, anche indirettamente, nuovi posti di lavoro. Siamo pronti a collaborare per dare vite a progetti per rendere accessibile lo sport a tutta l’Irpinia”.