FOTO E VIDEO /Asi, conti in rosso. Il presidente Pisano corre ai ripari: “Meno consulenze e incarichi esterni”

0
22

Alfredo Picariello – Meno consulenze e meno incarichi legali esterni. Inizia la spending review dell’Asi di Avellino targata Pisano. Questa mattina il consiglio generale dell’ente ha approvato il bilancio di esercizio 2020. Nel Consorzio entrano anche due nuovi comuni, Grottaminarda e Grottolella. Ma a preoccupare sono le condizioni in cui l’Asi versa. C’è un disavanzo di 900.000 euro, imputabile a diverse ragioni. Allora, si deve correre ai ripari, per forza di cose.

In merito all’ingresso di Grottaminarda, esprime soddisfazione a nome del sindaco Angelo Cobino e dell’intera amministrazione comunale la capogruppo di maggioranza, consigliera delegata agli enti sovracomunali, Marisa Graziano, presente all’incontro.

 

“Grazie all’ingresso in questo Consorzio, strumento di promozione dello sviluppo industriale, si potrà creare un’ulteriore sinergia per la crescita della Valle Ufita, per agevolare le imprese e favorire l’occupazione.
Grottaminarda è un territorio di cruciale importanza per la realizzazione della rete infrastrutturale viaria e logistica, pensiamo alla strada a scorrimento veloce Lioni-Grottaminarda, alla Stazione Hrpinia, alla Piattaforma logistica; dunque il restare fuori dal Consorzio Asi appariva una stortura alla quale il nuovo Consiglio ha messo immediato riparo.
Ringraziamo l’Assemblea per il voto unanime ed il neo Presidente, Pasquale Pisano, al quale rinnoviamo ancora gli auguri per l’importante incarico che sta già dimostrando di ricoprire con impegno e competenza”.