FOTO / E’ di Serino uno dei migliori parrucchieri internazionali: Michele Martone sale alla ribalta

0
135

Alfredo Picariello – E’ di Serino uno dei migliori parrucchieri internazionali: Michele Martone sale alla ribalta. Il “nostro” ha conquistato la medaglia d’oro nazionale italiana parrucchieri al Festival internazionale “Coiffure competition show” che si è tenuto a Capaccio-Paestum. Ha fatto parte, infatti, del team femminile italiano, guidato dai coach Claudio Iannotta e Cris Greco, che si è aggiudicato il primo posto della competizione portando sul palco una performance epica ispirata a Frida Khalo, con gli splendidi abiti sartoriali realizzati dagli stilisti Luciano Fiore e Gabriele Bonanno.

Ma Martone ha agguantato anche un altro podio, classificandosi terzo nella categoria taglio progressivo femminile “Geometric games”. Insomma, un vero e proprio exploit per il 27enne di Serino che si è confermato un professionista dalle grandi doti.

Merito anche della formazione che ha ricevuto nei sei anni di attività presso l’accorsato salone di Avellino “France Harmonie”. Felicissimo tutto il team del salone, in particolare il suo mentore, il titolare Claudio Esposito: “Sono molto contento per Michele: ha dimostrato di essere un bravissimo professionista. Sono sicuro che farà tanta strada, lo merita. Sono felice anche per il nostro negozio, non è il primo successo che otteniamo. Significa che stiamo seminando bene, soprattutto perché stanno salendo alla ribalta in particolare i nostri giovani. Oltre Michele, ottimi risultati in altre competizioni sono arrivati anche per Davide e Paolo”. 

Anche Hair and Beauty Congress – ribattezzato il salone della ripartenza –  chiude il sipario con grandi numeri e grande soddisfazione. CAT Italia e CMC World, le due associazioni promotrici di Hair and Beauty Congress, il salone internazionale dedicato agli operatori del settore, dopo mesi bui sono riuscite a riunire brand, hair show e competizioni. La 23sima edizione si è conclusa lunedì scorso con risultati più che entusiasmanti.

“È stata l’edizione della rinascita. I veri protagonisti sono stati gli espositori e le nazioni in gara che hanno raccolto il guanto di sfida con coraggio e passione. Vedere nei loro occhi la grinta di chi finalmente può ricominciare a mettersi in gioco lasciando alle spalle una congiuntura difficile non ha prezzo, hanno commentato Luigi e Antonio Bilancio insieme a Maria Rosa Roberto (rispettivamente Presidente CAT Italia, CMC World e CMC World Estetica).

Hair and Beauty Congress si conferma così un format consolidato in grado di offrire alle imprese – e ai suoi professionisti – una vetrina e una piattaforma di business networking capace di attrarre i buyer e l’interesse dell’Italia e dell’estero.