FOTO / Cesinali, i bimbi delle elementari scrivono una lettera (a mano) al sindaco: “Vogliamo una scuola più bella”

0
1389

Cesinali, i bimbi delle elementari scrivono una lettera (a mano) al sindaco: “Vogliamo una scuola più bella”. Una richiesta semplice ma dal grande significato che, ovviamente, ha “emozionato” un po’ tutti, a partire dallo stesso sindaco Fiore, il quale ha deciso di pubblicare la richiesta sulla pagina facebook del Comune.

A scrivere sono stati, in particolare, gli alunni e le alunne della Quarta. “Noi bambini e bambine desideriamo una scuola più accogliente e allegra. Le pareti delle nostre aule – hanno continuato – sono scolorite e in alcune parti ci sono dei buchi”.

Il primo cittadino non ha fatto cadere nel vuoto l’appello. Grazie al personale disponibile dei Puc e del servizio civico, e a qualche buon samaritano, è riuscito a cominciare l’opera. Verniciate le aule, i corridoi e l’ingresso, sistemati i gradini delle scale e fatta qualche modifica migliorativa, appena possibile – sostiene il sindaco – si farà di tutto per completare il necessario e mantenere la promessa fatta ai piccoli cittadini.