FOTO / Bomba day, Avellino ritorna alla normalità: l’ordigno “viaggia” verso Atripalda

FOTO / Bomba day, Avellino ritorna alla normalità: l’ordigno “viaggia” verso Atripalda

25 Luglio 2021

Alfredo Picariello – Sono da poco passate le 14.30 e la città di Avellino può lentamente tornare alla normalità. Il despolettamento della bomba ritrovata nel settembre del 2019 sulle sponde del torrente Fenestrelle, sotto il ponte della Ferriera, è stato completato e l’ordigno è in fase di trasferimento verso una cava di Atripalda, dove sarà fatto brillare.

Sono state avviate le operazioni di ripristino dell’energia elettrica nel capoluogo. La corrente, infatti, era stata staccata nella prima mattinata. I cittadini possono cominciare a rientrare in casa, stando a quanto fanno sapere della Prefettura.

Le operazioni sono appannagio del Genio guastatori del 21° reggimento di Caserta. Anche ad Atripalda, intorno alla cava, sono state fatte allontanare le persone residenti.