Fondo per i Comuni Marginali: Casalbore aderisce per la terza annualità

0
743

L’Amministrazione Comunale di Casalbore combatte lo spopolamento attraverso il “Fondo per i Comuni Marginali”, misura che si sta rivelando utile per favorire la coesione sociale e lo sviluppo economico.

Pubblicato dall’ente, anche per il 2024, il bando per la concessione di contributi a coloro che trasferiscono la propria residenza nel comune di Casalbore e, contemporaneamente, acquistano o prendono in locazione un immobile oggetto di lavori di ristrutturazione o, in alternativa, a coloro che aprono una nuova attività nel settore commerciale, artigianale o agricolo che abbia sede nel comune.

Il contributo massimo concedibile è pari ad euro 5.000,00, per i nuovi residenti, e ad euro 15.000 per chi apre una nuova attività (fino ad esaurimento fondi disponibili).

“Per le tre annualità 2022, 2023 e 2024 – spiega il Sindaco Emilio Salvatore – il comune di Casalbore è risultato beneficiario di 127.123,76 euro stanziati dal Dipartimento per le politiche di coesione a valere sul “Fondo di sostegno ai comuni marginali”. Per l’anno 2024 vi è una disponibilità finanziaria complessiva pari ad euro 64.750,78. Dunque invitiamo persone magari stanche del caos della città a venire a vivere nel nostro comune per ritrovare una migliore dimensione umana, una vita meno frenetica in un ambiente sano sotto tutti i punti di vista”.

La richiesta per aderire al bando va presentata entro il 15 luglio 2024 alle ore 12,00, utilizzando unicamente il modello predisposto scaricabile al link https://casalbore.mycity.it/notizie/2831877/bando-fondi-comuni-marginali