Figlio della comunità santangiolese, cittadinanza onoraria all’imprenditore americano Luigi Antoniello

Figlio della comunità santangiolese, cittadinanza onoraria all’imprenditore americano Luigi Antoniello

26 Settembre 2019

Figlio della comunità santangiolese, cittadinanza onoraria all’imprenditore americano Luigi Antoniello. La cerimonia si terrà giovedì 26 settembre, alle 19, presso il Centro di Comunità. Saranno il sindaco Marco Marandino e l’amministrazione Comunale di Sant’Angelo dei Lombardi a conferire ad Antoniello la cittadinanza. In una nota, il Comune spiega: “Riconosciamo in lui un figlio della Comunità Santangiolese che ha realizzato negli Stati Uniti d’America un percorso importante con successi notevoli nel campo imprenditoriale. La vita di Luigi, nato a Zurigo, a 8 anni trasferitosi negli USA con la famiglia, è simile a quella di tanti emigranti: ha incontrato difficoltà di inserimento, dovute alla non conoscenza del Paese che lo ospitava, non sempre accogliente”.

“Determinato e forte è riuscito a diplomarsi, a frequentare l’Università, ad inserirsi nel mondo lavorativo sorretto dall’orgoglio delle origini e della tradizione, rispettoso e riconoscente per la famiglia e la comunità di origine.
Il successo, dopo i sacrifici, non è mancato. Si è distinto nel campo dei trasporti, ha ricoperto ruoli importanti presso la Sumitomo Corporation d’America, ha costituito la GMA International Service e una joint-venture con Sumitomo-Mitsubishi e Crystal Mover Services. Da uomo che si è costruito sul campo, oggi è un manager esperto riconosciuto nel settore dei trasporti ed un imprenditore di successo”.