Festa della Repubblica in città, il programma della cerimonia

Festa della Repubblica in città, il programma della cerimonia

1 Giugno 2019

Tutto pronto in città per le celebrazioni della Festa della Repubblica. Domani, domenica 2 giugno, si svolgeranno, alla presenza del Prefetto di Avellino Maria Tirone, le cerimonie ufficiali per la celebrazione del 73° anniversario della proclamazione della Repubblica.

L’appuntamento istituzionale è promosso dalla Prefettura, dal Comune di Avellino e dalla Provincia di Avellino, in collaborazione con il 232° Reggimento Trasmissioni, le Forze dell’Ordine, nonché le associazioni combattentistiche, patriottiche e d’arma.

La manifestazione prenderà il via alle 9.45, in via Matteotti ad Avellino, con lo schieramento del Reparto di formazione al quale seguiranno l’afflusso e il posizionamento delle autorità, del Medagliere dei Combattenti e Reduci e delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, il Gonfalone della Città di Avellino, decorato con medaglia d’oro al valore civile e medaglia d’oro al merito civile e il gonfalone della provincia.

Dopo gli onori del Prefetto di Avellino e la rassegna del Reparto schierato seguirà la cerimonia dell’alzabandiera. Successivamente verrà deposta una corona e la Guardia d’Onore al monumento dedicato ai Caduti.

Nella stessa mattinata sarà possibile visitare una mostra statica dei mezzi in dotazione al 232° Regimento Trasmissioni Avellino, alle Forze dell’Ordine, ai Vigili del Fuoco e alla Polizia Municipale del capoluogo che verrà allestita lungo Corso Vittorio Emanuele.

Alle 17, la cerimonia dell’ammainabandiera, chiuderà la celebrazione della Festa della Repubblica.

(L’immagine è riportata su cartoline e poster realizzati per la celebrazione del 2 Giugno 2019)