Ferie programmate, gli accessori tech da portare in valigia

0
22

Le ferie – agognate – si avvicinano. Con le nuove possibilità aperte dall’attenuarsi delle restrizioni dovute alla pandemia, si possono programmare ferie in Italia e all’estero, e scegliere finalmente la meta preferita. Con un occhio alle varie leggi e ordinanze presenti nei paesi o nelle regioni in cui si vuole andare, sono molti gli italiani che si vogliono concedere un momento di relax estivo.

Mare, o montagna, poco conta: l’importante è recuperare energie e forze in vista della riapertura delle scuole o del ritorno di carichi di lavoro più pesanti. Cosa portare in valigia? E soprattutto, quali accessori tech portare con sé?

Accessori tecnologici da portare in valigia per le vacanze

Con l’arrivo delle vacanze, bisogna cominciare a mettere insieme non solo meta e programma di viaggio, ma anche una qualche idea di cosa portarsi. Non solo occhiali da sole, costumi o scarponi da trekking, a seconda che si preferisca il mare o la montagna, le città d’arte o un villaggio iperturistico. Il tema rimane lo stesso: l’amore per la tecnologia non va in vacanza, cosa portarsi dietro? Abbiamo stilato una lista di cose indispensabili:

  1. Smart speaker – Chi li usa lo sa, sono fondamentali. Se in vacanza alcune funzioni potrebbero essere poco importanti – si spera almeno di poter accantonare il calendario lavorativo – in realtà sveglia o ricette potrebbero salvare mattinate turistiche o cene improvvisate. Attenzione alla connessione internet: senza sono quasi inutilizzabili, anche se alcuni, come la quarta generazione degli Echo Dot di Amazon, spesso in sconto, potrebbero comunque funzionare come orologio (ammesso che sia una cosa utile),
  2. Smartwatch-sportwatch – Altro accessorio tech molto utile, specialmente per chi non può fare a meno di controllare le notifiche di continuo, o per chi invece – ha una tabella di allenamenti già programmata. Dalla sveglia – anche in questo caso, forse la nostra concezione di vacanza è un po’ stakanovista, ok – alle notifiche, fino al rilevamento dell’attività fisica, gli smartwatch sono compagni di avventure estive perfetti. I modelli più recenti, come il Samsung Galaxy Watch 3 o il Fitbit Sense, hanno una serie di funzioni (tra cui rilevamento dell’ossigeno del sangue o il Google Assistant, implementato di recente) davvero interessanti.
  3. Sigaretta elettronica – Chi ha scelto di smettere di fumare passando alle sigarette elettroniche  , prima di partire, può decidere di fare scorta di liquidi di ricarica: sul web  si può trovare la sigaretta elettronica senza nicotina di Blu, ad esempio. Ci sono molti aromi con gradazione 0% dai sapori tropicali, molto adatti al clima vacanziero.