Fca, ipotesi nuovi motori dalla Puglia. Tensione alla Cnh di Foggia

0
33
Fca: iniziativa della Fiom

Oltre 150mila motori in arrivo dallo stabilimento Cnh di Foggia per l’ex Fca di Pratola Serra. La notizia, anticipata dal sito pugliese L’Immediato, sembra trova conferme in Irpinia.

L’ipotesi ha già messo in fibrillazione il sindacato e i lavoratori dell’ex Sofim che oggi si incontreranno con il management dell’azienda per definire il trasferimento di una parte della produzione allo stabilimento irpino.

“È una ipotesi molto quotata quella dello spostamento della produzione di circa 150mila motori nello stabilimento campano, dove non ci sarebbero più le condizioni per continuare a far ricorso alla cassa integrazione”, si legge sul sito.

Uno scenario che dimezzerebbe di fatto la produzione di motori per veicoli industriali. Metà delle commesse, dunque, andrebbero altrove, con ripercussioni potenziali importanti sulla tenuta occupazionale.