Falsa autorizzazione: dipendente comunale nei guai

Falsa autorizzazione: dipendente comunale nei guai

20 Febbraio 2021

Falsa autorizzazione per la sua auto: il tribunale di Avellino ha esercitato l’azione penale nei confronti di un dipendente del Comune di Ospedaletto D’Alpinolo accusato di aver formato una falsa autorizzazione per l’utilizzo di un’auto di servizio del Comune che apparteneva, invece, all’indagato.

Il sequestro del mezzo, avvenuto il 23 marzo scorso, è stato convalidato al Riesame. Ora l’indagato, difeso dall’avvocato Giovanna Coppola, avrà la possibilità di essere interrogato dal Pubblico Ministero o di presentare memorie difensive. La Procura, poi, trascorsi i tempi previsti, dovrà decidere se chiedere il rinvio a giudizio.