Ex Isochimica: Cogliano e Della Pia in marcia con i cittadini

0
9

Avellino – Le minoranze della federazione provinciale del Prc aderiscono alla marcia di protesta che i cittadini vicini all’ex Isochimica hanno indetto per il 1 novembre. Lo faranno alla presenza di Tony Della Pia, in rappresentanza del primo documento congressuale, e di Carmine Cogliano in rappresentanza del terzo documento congressuale. “Noi riteniamo che la protesta posta in essere dai cittadini di Pianodardine sia legittima e giusta e che tale protesta meriti certezze da chi è preposto alla sicurezza di questa area di Avellino. Chiediamo che l’opera di risanamento e di bonifica dei capannoni dell’Isochimica sia posta in essere rispettando tutti i criteri previsti dalle normative vigenti in materia di bonifica e di sicurezza dei cittadini. È sbagliata la richiesta da parte dell’Asl competente per territorio a restare in casa durante tale bonifica per i cittadini vicini ai capannoni perché viene inficiato un sospetto legittimo e cioè che questa opera di bonifica sia effettuata ‘alla buona’. La normativa nazionale prevede che il cantiere di bonifica sia completamente isolato dal resto del territorio che lo circonda, alla luce di ciò ci sembra alquanto strano che si chieda una sorta di ‘quarantena forzata’ per i cittadini della zona. Siamo convinti che l’Asl, l’Arpac, l’Asi ed il Comune di Avellino sappiano tutelare la salute dei cittadini”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here