Ex Irisbus, Del Rosso traccia la road map a Roma: “Entro l’estate 2017 i primi prodotti di Valle Ufita”

0
77

Entro la prossima estate uscirà il primo autobus dallo stabilimento ex Irisbus di Valle Ufita.

E’ quanto emerso a margine del tavolo convocato a Roma presso il Ministero dello Sviluppo Economico sulla vicenda ex Irisbus di Flumeri (oggi Industria Italiana Autobus), in provincia di Avellino.

Presso il Dicastero di via Molise a Roma erano presenti l’ad di IIA, Stefano Del Rosso, il responsabile ministeriale dell’Unità di Gestione delle Vertenze, Giampiero Castano, gli Assessori regionali alle attività produttive e al lavoro, Amedeo Lepore e Sonia Palmieri e i sindacati.

Sottolineando la pazienza e il sostegno ottenuto dai lavoratori di Flumeri, Del Rosso ha spiegato al Governo e alle parti sociali che i lavori di ristrutturazione alla ex Irisbus cominceranno a dicembre 2016, a gennaio 2017 si entrerà nel vivo con l’installazione delle nuove linee produttive e tra gennaio e febbraio usciranno dallo stabilimento le prime scocche finite per i bus di 8 e 9 metri destinate alla lavorazione dello stabilimento gemello a Bologna.

Questo, secondo Del Rosso, permetterà il ritorno in fabbrica dei primi 40 operai. Grazie all’impegno della Regione Campania si terranno i corsi di formazione: la riqualificazione provvederà una rotazione dei lavoratori coinvolti in questa attività.

Questo dunque in sintesi quanto annunciato da Del Rosso. Dal Governo è arrivato però il monito al management di IIA affinché venga limitata la produzione estera al minimo indispensabile. Si ritornerà a Roma a novembre.