Evasione e truffa su auto di lusso: maxi operazione in tutta Italia

Evasione e truffa su auto di lusso: maxi operazione in tutta Italia

21 Marzo 2019

La Guardia di Finanza di Pordenone e la Polizia Stradale di Udine hanno smascherato un’evasione fiscale milionaria, immatricolazioni fraudolente nel commercio online di auto di lusso e una truffa in 18 regioni ai danni di 835 persone.

Il tutto nell’ambito dell’operazione “Cars litfing” che ha portato ad una serie di arresti e di sequestri di immobili e valori in tutta Italia.  Tre gli arresti a Pordenone, Anzio e Nettuno e due gli obblighi di dimora. In totale, sono 18 le persone indagate alle quali vengono contestati i reati di associazione a delinquere, evasione fiscale, truffa, falso materiale e ideologico a seconda delle posizioni.

Disposto un sequestro per equivalente per oltre cinque milioni di euro nei confronti dei membri dell’organizzazione, che operava in tutto il territorio nazionale nella vendita di veicoli di pregio di provenienza tedesca, principalmente di Porsche, Mercedes, Audi e Bmw.