Eutanasia legale, Cappato lancia il referendum ad Avellino

0
47
ROME, ITALY - SEPTEMBER 13: Marco Cappato leader of The Italian Radicals and the Luca Coscioni association, protests in front of the Chamber of Deputies to ask for discussion in Parliament in favour of the Law for Legal Euthanasia, on September 13, 2018 in Rome, Italy. (Photo by Simona Granati - Corbis/Getty Images)

Eutanasia legale, Cappato lancia il referendum ad Avellino. Mercoledì 8 settembre, alle ore 10, presso il Circolo della stampa in corso Vittorio Emanuele, Marco Cappato sarà presente ad Avellino per incontrare la stampa e presenziare al tavolo di raccolta firme per l’indizione del referendum Eutanasia legale.

Nato nell’aprile 2021 con la raccolta firme per la proposta di Referendum Eutanasia Legale, il Comitato promosso dall’Associazione Luca Coscioni, da altri movimenti e forze politiche (tra le quali Più Europa, Europa Verde, Possibile, PLI, PRI, PSI, Radicali Italiani, Sinistra italiana, Volt) lavora per raccogliere entro il 30 settembre le firme autenticate necessarie per poter dare la parola ai cittadini su questo tema, e arrivare a una legge che renda tutti liberi di decidere sulla propria vita.

L’obiettivo minimo delle 500mila firme è stato già ampiamente superato, ma continua la mobilitazione affinché in Italia si apra un serio dibattito sui diritti al consenso informato, sul biotestamento, sulle cure palliative, sul rifiuto e interruzione delle terapie, sull’assistenza alla morte volontaria, per essere liberi fino alla fine.