Estorsione e minaccia: assolti. Condannati per furto

Estorsione e minaccia: assolti. Condannati per furto

16 Aprile 2021

Il tribunale di Avellino li ha assolti dall’accusa di estorsione e minaccia per costringere taluno a commettere un reato e li ha condannati per furto. E’ questo l’esito del processo per quattro persone di Montoro, difese dall’avvocato Raffaele Matteo Fimiani. Gli indagati erano accusati di aver costretto un ragazzo minorenne a sottrarre degli oggetti preziosi dall’abitazione di una donna di Montoro. La refurtiva era poi stata venduta presso alcuni “Comproro” garantendo un guadagno ci circa 5mila euro. A processo sono cadute le accuse più gravi. Ora la condanna per furto sarà impugnata in Appello.