Estemporanea di pittura “en plein air” a Fontanarosa

0
1701
Estemporanea_pittura_Fontanarosa
Estemporanea_pittura_Fontanarosa_2jpg
Silvio Cosato e Francesco Caloia, gli ideatori dell’iniziativa. Alle loro spalle Carmine Grasso all’opera

Le strade di Fontanarosa in queste ore sono un laboratorio di pittura a cielo aperto. Gli Artisti Carmine Grasso, Dina Pascucci, Flavia Morra, Giuseppe Amoroso De Respinis e Moira Dell’Infante si stanno cimentando in una Estemporanea di pittura “en plein air” ideata dal professor Francesco Caloia e dall’architetto Silvio Raffaele Cosato con il patrocinio del Comune di Fontanarosa.

Dopo l’incontro preliminare di ieri con gli Artisti in Piazza Cristo Re, per la scelta delle postazioni di lavoro, oggi si è entrati nel vivo dell’iniziativa dedicata alla promozione dell’arte in Irpinia.

I cinque artisti, ciascuno con la propria sensibilità artistica e ciscuno con il proprio stile e con la propria tecnica, stanno dipingendo scorci del centro antico del paese e di conseguenza stanno mettendo su tela la storia di Fontanarosa, sotto lo sguardo di appassionati dell’arte e di semplici curiosi.

L’iniziativa proseguirà con il convegno “Scorci d’Autore”, alle 19 presso il Museo di Fontanarosa. Interverranno Giuseppe Pescatore, Sindaco di Fontanarosa, Giuseppe Casarella, Assessore alla Cultura, Francesco Caloia, Former D.S. curatore dell’evento e Silvio Raffaele Cosato direttore del Museo.

Alle 21 e 30 poi, “La Musica accompagna l’Arte”: gli artisti completeranno le loro opere nel museo con il sottofondo della musica da camera de “Le Muse”.