Encomio Carlo Nazzaro: i premiati di quest’edizione

Encomio Carlo Nazzaro: i premiati di quest’edizione

1 Marzo 2020

Anche quest’anno si rinnova l’atteso appuntamento con il “Premio Carlo Nazzaro”, riservato a giornalisti e a operatori dell’informazione che si sono particolarmente distinti a livello nazionale, e giunto ormai alla 6 a Edizione. La cerimonia di premiazione si terrà venerdì 6 marzo, alle ore 17.00 a Palazzo De Francesco.

La cultura protagonista a Chiusano San Domenico. L’edizione 2020 del Premio Nazionale di Giornalismo e Varia Umanità, intitolato all’illustre giornalista originario di Chiusano San Domenico vedrà premiate le seguenti professionalità che si sono particolarmente distinte:

Romolo Acampora– sezione giornalismo sportivo – Firma storica del Mattino di Napoli, per lo Sport e come inviato speciale. Maurizio de Giovanni – sez.Napoli Sempre viva – Scrittore, autore delle saghe: “Il commissario Ricciardi” e “I bastardi di Pizzofalcone”. Antonio Sasso – sez. Napoli Sempre viva – Sasso- Storico Direttore del Roma. Rino Genovese – sezione giornalismo per la promozione del territorio – Giornalista Rai 3, conduttore del Tg Itinerante. Pierluigi Melillo – sezione giornalismo per la legalità – Direttore di storiche emittenti televisive irpine, oggi direttore di Canale 696.

Categoria Giovani

Fiorella Taddeo – sezione giornalismo giovani Web – Responsabile della Comunicazione dell’Ufficio di Presidenza della Camera dei deputati.  Marco Carrara -sez, giornalismo giovani conduttori – Conduttore di Timeline Focus su Rai-3 e co-conduttore di Agorà. Marco Staglianò – sez. giornalismo editoriale – Direttore di orticalab. Andrea Fantucchio – sez. giornalismo reportage – Giovane giornalista di inchieste, video-denunce, reportage che spaziano dall’attualità alla cronaca al servizio della gente sempre e comunque.

Menzioni speciali

Salvatore Pignataro– sez,Amici del territorio – specialista in Criminologia investigativa e investigazioni digitali forensi è Segretario Regionale dell’Associazione Criminologi per l`Investigazione e la Sicurezza. Giuseppe De Marco – sez- Amici del Territorio- imprenditore che ha investito nella terra sua terra natia di Chiusano San Domenico con la Cantina Riccio. Giuseppe Costanza – sez- Amici del Territorio – Ufficiale esercito italiano, cavaliere della Repubblica e impegnato in diverse missioni umanitarie. Marika Remondelli – sez. Giornalismo e Amici del Territorio – giornalista di Canale58 e corrispondente per il Mattino.

Saranno, inoltre, premiati i primi tre studenti, per le diverse categorie, della provincia di Avellino, che risulteranno i migliori nella prova scritta che si è svolta a Palazzo “De Francesco”. Il concorso ha visto, infatti, la partecipazione di diverse scuole: dalle scuole primarie (4 ^- 5^), agli alunni delle scuole secondarie di I° grado (classe 3^) fino agli studenti scuole secondarie di II° grado (classi 4^ e 5^). Gli studenti partecipanti hanno svolto la prova scritta sulla tematica “Sud Protagonista” seguendo le modalità dei pubblici concorsi eseguendo un elaborato grafico o pittorico.

A presiedere la commissione giudicatrice sarà la prof.ssa Carmela Nigro. I componenti della commissione saranno Enrico Dell’Orfano, Fausto Baldassarre, Ernesta Dell’Orfano, Antonio Festa.

Soddisfatto il sindaco di Chiusano San Domenico, Carmine De Angelis: “La cultura ha un’insostituibile valenza formativa per i giovani in ogni sapere e sui giovani occorre puntare per la rinascita e valorizzazione dei nostri territori”.