Emergenza personale al Comune, la Uil approva il piano di Priolo

Emergenza personale al Comune, la Uil approva il piano di Priolo

8 Aprile 2019

Positiva la valutazione della Uil Funzione Pubblica sul piano triennale del fabbisogno del personale del Comune di Avellino, adottato dal Commissario Prefettizio Priolo. “Occorre immediatamente riorganizzare la macchina amministrativa”, afferma il Segretario Generale Gaetano Venezia.

“Siamo in presenza di una macchina amministrativa sottodimensionata e non funzionante, in grande difficoltà per la mancanza di personale, anche in previsione dei prossimi pensionamenti, e quindi non in grado di garantire in modo efficiente i servizi alla cittadinanza”.

“Riteniamo necessaria l’assunzione del personale riportato nel piano di fabbisogno, e al contempo, chiediamo che si velocizzi l’iter per il passaggio a tempo indeterminato, il riconoscimento delle posizioni di part-time a full time del personale interessato, e di procedere alle progressioni verticali per il riconoscimento della professionalità acquisita all’interno da parte dei dipendenti di ruolo, che per anni hanno comunque assicurato i servizi, al fine di offrire una riorganizzazione degli uffici a tutto vantaggio degli utenti”, conclude il sindacalista.