Emergenza neve, veicoli bloccati e tetti in fiamme: super lavoro dei caschi rossi

Emergenza neve, veicoli bloccati e tetti in fiamme: super lavoro dei caschi rossi

4 Gennaio 2019

È continuato per tutto il giorno di oggi il lavoro delle squadre dei Vigili del Fuoco di Avellino per far fronte alle richieste di interventi giunte presso la sala operativa del Comando di via Zigarelli per l’emergenza neve che sta attanagliando il capoluogo Irpino e l’intera provincia.

Molti i veicoli bloccati, ai quali è stato prestato soccorso e liberati, registrati anche diversi incendi di canne fumarie e la squadra del distaccamento di Montella è intervenuta a Castelvetere Sul Calore, per un incendio che ha interessato un tetto in legno di un’abitazione del posto.

Intervento anche per un’auto bloccata con famiglia a bordo a Contrada Bagnoli ad Avellino.

Nel pomeriggio sono stati tratti in salvo tre ragazzi su a Montevergine, rimasti bloccati dalla neve nel tratto di strada che dal Santuario porta a Campo Maggiore

I caschi rossi continueranno ancora a lavorare.