Emergenza immigrati, i Vescovi e le parrocchie al vertice in Prefettura

0
7
profughi

La questione degli immigrati arriva al vaglio della Curia Vescovile.

Stamane al tavolo del Prefetto di Avellino Carlo Sessa, i rappresentanti ecclesiastici si sono riuniti per segnare una road map in merito alle procedure di arrivo degli immigrati in provincia di Avellino (almeno trenta sono attesi soltanto oggi).

Così Mons. Francesco Marino, Vescovo di Avellino: “Coinvolgeremo le varie parrocchie secondo le disponibilità di ogni comunità, cercando di trovare soluzioni per l’integrazione con le nostre comunità. Stiamo predisponendo giri di ascolto nelle nostre zone pastorali, al fine di presentare ai parroci la situazione e provando ad individuare possibili forme di accoglienza”.

Gli fa eco il neo vescovo di Ariano, Sergio Melillo: “Le nostre comunità sono vive ed operanti – dice – faremo il possibile sul versante dell’accoglienza. La disponibilità c’è, così come c’è anche difficoltà. Parliamo di piccole comunità che da anni vivono a loro volta il dramma della diaspora”.

Il tavolo si aggiornerà alla prossima settimana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here