Emergenza Coronavirus. Ad Ariano, gli altri eroi sono i volontari della Croce Rossa

Emergenza Coronavirus. Ad Ariano, gli altri eroi sono i volontari della Croce Rossa

22 Aprile 2020

L’emergenza e il bisogno: in prima linea ad Ariano Irpino ci sono anche loro gli “altri eroi”, quelli con la divisa rossa ed il simbolo di una croce appuntata sulle giubbe che, da settimane sono impegnati in tour de force ma senza mai perdere il sorriso o dire “sono stanco”.

Volontari impegnati sul campo in una prima zona rossa della Campania,  per intere giornate e pronti a consegnare spesa o medicinali ma anche a rispondere e rassicurare chi chiama nella sede del comitato di via  Giacomo Matteotti che “tutto andrà bene”  perché, oltre all’emergenza sanitaria, ci sono anche altre emergenze che sono quelle sociali.

Un impegno riconosciuto non solo dalla popolazione ma anche da chi ha scelto di dare un aiuto ai Volontari della Croce Rossa del comitato di Ariano Irpino donando  alimenti ed un sanificatore per ambulanze.

A donare il sanificatore per le ambulanze della Cri è stato Antonio Paone presidente del GRUPPO PAONE & C., ad offrire la pasta ed altri alimenti che viene consegnata in primis alle fasce più deboli della popolazione sono stati invece PRIOR Srl di Flumeri e la BOTTEGA DELLA CARNE di Ariano Irpino. Quotidianamente invece il panificio  Masuccio offre il pane.

Uova di cioccolata consegnate agli arianesi qualche giorno prima di Pasqua, sono invece state offerte da IL GALEONE di Frigento.

Il dono più bello che il Comitato di Ariano Irpino ha ricevuto è arrivato dai bambini che frequentano le classi quarta e quinta della scuola elementare del plesso Pasteni. Hanno aperto i salvadanai e donato i propri risparmi alla Cri attraverso un bonifico fatto dai genitori. Un gesto fatto da bambini di 9/10 anni che probabilmente più di molti adulti hanno compreso la gravità del momento e che naturalmente ha particolarmente emozionato i Volontari ed i  dirigenti della Cri.

A tutti e soprattutto ai Volontari impegnati quotidianamente va il grazie del presidente del comitato di Ariano Irpino, il dott. Francesco Paolo De Gruttola che quotidianamente organizza e coordina tutti gli interventi.

“Ai Volontari – dichiara De Gruttola – va il mio personale grazie per il grande impegno e sforzo, ma anche al Comitato Regionale della Campania e quello Nazionale sempre attenti alle esigenze di Ariano Irpino fin dall’inizio di questa emergenza”.