Elezioni forensi: primo giorno di votazioni al Consiglio dell’Ordine, c’è tempo fino a mercoledì alle 15

0
21

Elezioni forensi al via al secondo piano del Palazzo di Giustizia avellinese, presso i locali del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati. I circa 2.400 legali irpini, regolarmente iscritti all’albo, potranno esercitare il proprio diritto al voto fino a mercoledì 31 luglio: dalle 8:30 alle 15:00.

21 i consiglieri da eleggere, su 63 candidati. Ciascun elettore può esprimere fino a 14 preferenze, di cui non più di 9 dello stesso genere. Tra i 21 eletti, saranno scelti presidente, vicepresidente e segretario dell’Ordine.

A contendersi i ventuno posti disponibili ci sono tre raggruppamenti: l’ “Aiga”, “Nuova Frontiera” e “Per l’avvocatura irpina”.

Ecco tutti i nomi in campo: 

Valentina Amelio, Anna Argenio, Giovanni De Lucia, Ciro De Marco, Antonio Famiglietti, Elvira Festa, Carlo Frasca, Carmine Freda, Matilde Fusco, Fabrizio Granata, Maria Rita Martucci, Ennio Napolillo, Maria Carmela (detta Carmen) Picariello, Nello Pizza, Modestino Prisco, Marina Pierro, Antonio Picciocchi, Gaetano Ferretti, Rita Cesta, Luca Anzuoni, Antonella Sorice, Mauro De Marco, Amato Rizzo, Giuseppe Di Gaeta, Stefano Rosa, Gaetano Napolitano, Carla Bevilacqua, Enrico Petrozziello, Elena Ferrara, Italo Meoli, Lucia Raffaella Del Guercio, Antonio Rapolla, Giusi Perretti, Alfonso Petito, Mauro Alvino, Carmine Ruggiero, Gerarda Russo, Orazio Pedicino, Raffaele Tecce, Michela Pelosi, Marco Mariano, Francesco Castellano (del 1980), Manuela Ferri, Alfonso Preziosi, Maurizio Ricci, Maria D’Amelio, Gaetano Manzi, Giovannangelo De Giovanni, Leonida Maria Gabrieli, Rosa Barletta, Norma Marranzini, Filomena Panico, Pasquale Iallonardo, Luigia De Girolamo, Antonio Larizza, Paola Albano, Antonio Barra, Tommaso Fabiano, Rino Lucadamo, Alessandra Grappone, Pietro Salierno, Dario La Bruna e Giuseppe Russo.

Nella prima giornata di elezioni si sono recati circa 500 avvocati al voto.