Eccellenza – S. Tommaso: un lampo di Ripoli decide il match col Valdiano

Eccellenza – S. Tommaso: un lampo di Ripoli decide il match col Valdiano

2 Dicembre 2015

4-4-2 per il San Tommaso di mister Silvestro che affronta per la seconda volta in campionato, nell’arco di due settimane, il Valdiano di mister Sarli. La scorsa settimana al “Roca” l’incontro era durato appena 45 minuti, poi la sospensione, decisa dal direttore di gara, per le forti raffiche di vento. Modulo speculare anche per la compagine del Vallo di Diano con Costanzo e Alemanno larghi sulle corsie esterne.

La prima frazione di gioco è un forcing dei padroni di casa, che mettono a ferro e fuoco la difesa ospite con diverse occasioni create dai due esterni di fascia. All’11 minuto Ripoli apre le danze delle occasioni fallite con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner battuto da Piscitelli. Saveriano si ripropone dopo qualche minuto dalle parti di Zanna, ma il tiro del centrocampista viene ribattuto dalla difesa avversaria. Al quarto d’ora la prima di tante decisioni dubbie prese dall’arbitro Di Nosse della sezione di Nocera Inferiore: Ripoli atterrato in piena area di rigore del Valdiano non si vede fischiare la massima punizione. Il San Tommaso domina e Olapado prova la conclusione ad incrociare, ma la traiettoria è deviata in corner da Giordano, capitano dei blu-amaranto. Alla mezzora Ripoli viene nuovamente atterrato, questa volta appena fuori dall’area di rigore, dalla successiva punizione, calciata da Piscitelli, Olapado ha una doppia chance non sfruttata adeguatamente. Il primo tempo si conclude con il punteggio in parità e la prima ammonizione comminata agli ospiti, Coronato si becca il giallo e viene subito sostituito da Salamone.

Proprio quest’ultimo ad avvio ripresa si scatena costringendo il finora inoperoso Formisano agli straordinari. La gara è più equilibrata in questa fase, ma l’undici di Silvestro riesce comunque ad essere pericoloso con Saveriano, che impatta di testa la sfera e la indirizza nell’angolino. Zanna è a dir poco straordinario nel negare la gioia al centrocampista biancoverde. Al 20′ ci riprova Salamone, accentrandosi dalla destra e facendo partire un preciso diagonale sul quale vola Formisano. Ottima prova di entrambi gli estremi difensore, tra i migliori in campo. Silvestro alla mezzora prova ad aggiustare gli equilibri, togliendo Piscitelli e alzando Giannattasio in linea con Olapado. Nel finale, proprio quando la gara iniziava ad incanalarsi verso un incolore pareggio, Ripoli sale sugli scudi e si invola sulla fascia sinistra fino a trafiggere i teggianesi con un lob mancino. Il vantaggio è più che meritato per i padroni di casa, che avevano già sfiorato il gol qualche minuto prima sempre con lo stesso numero 11. Il Valdiano dal canto suo ha sfoderato una prestazione attenta e disciplinata, crescendo d’intensità nella prima fase della ripresa. Solo un lampo dell’esterno biancoverde ha rotto l’equilibrio regalando ai suoi tre punti d’oro che permetto agli irpini di scavalcare proprio il Valdiano in graduatoria e lasciare la zona rossa del fondo classifica. Tra tre giorni si ritorna al “Roca” dove si attende il Sant’Antonio Abate e sarà ancora scontro diretto salvezza per capitan Schioppa e soci.

SAN TOMMASO – VALDIANO 1-0

42’st Ripoli

SAN TOMMASO: Formisano, Tucci, Zimbardi, Porcaro, Tornatore, Schioppa, Olapado (44’st Pasquale), Saveriano, Giannattasio (25’st Maggino), Piscitelli (20’st Florese), Ripoli. A disp.: Rizzo, Coluccino, Colella, Renna. All.: Silvestro.

VALDIANO: Zanna, Giordano, Manzolillo (30’st Cernicchiaro), Pascuzzo, Calandriello, Ietto, Coronato (1’st Salamone), Farano, Costanzo, Spinelli, Alemanno. A disp.: Rittipaldi, Tortora, Marchesano, LaPenta, Racamato. All.: Sarli.

ARBITRO: Di Nossa di Nocera Inferiore. Assistenti: Napoli di Salerno e Romano di Nocera Inferiore.

AMMONITI: Coronato e Calandriello (V).

NOTE: Si è giocato alle 14:30 al “Roca” di San Tommaso. Gara disputata a porte chiuse, terreno di gioco in perfette condizioni. Giornata soleggiata.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.