Eccellenza – L’Eclanese crolla a Pontecagnano, retrocessione ad un passo

0
21

Inspiegabile crollo dell’Eclanese che dopo la bella vittoria nel derby con la Vis ne prende 4 a Pontecagnano nella partita decisiva per rimanere agganciati al treno play-out. Una prova incolore di tutta la squadra consegna ai cugini arianesi il match ball nella giornata di domani per allontanare definitivamente l’incubo della retrocessione diretta. A quattro partite dal termine l’Eclanese pare ormai condannata a scendere di categoria. Il Real Pontecagnano, dal canto suo, porta a casa tre punti fondamentali per prendere parte alla bagarre per evitare i playout a cavallo dei trenta punti. Partita dominata dalla formazione di Villecco sin dalle prime battute. All’8’ va a segno subito Lauro che di rapina porta in vantaggio i suoi. Lo stesso attaccante firma il raddoppio al 28’ sfuggendo in area a Villacaro e battendo Curcio con una precisa conclusione. Nella ripresa i salernitani consolidano il risultato prima con Guerrera, poi con Lauro che porta a casa il pallone superando Curcio in uscita con un pallonetto. Tardiva anzi che no la reazione dell’Eclanese che colpisce una traversa con D’Onofrio al 70’ e va vicina alla rete della bandiera con Ruggiero nel finale. Sfortunato epilogo di una triste stagione per i colori gialloblu.

Real Pontecagnano: Mazza, Merola, Zottoli, Vergadoro, Buonocore, Parisi, Anzalone, De Falco, Volzone (40’ pt Alfano), Guerrera (19’ Volpe), Lauro (28’ st Mercadante).
A disp.: Caruccio, Russo, Magazzeno, Picariello.
All.: Villecco
Eclanese: Curcio, Flammia, Penta (1’ st Rupa), Bellofatto, Villacaro, Di Falco, Vecchione (32’ Brogna), Squitieri, D’Onofrio, Ruggiero, Sciarappa (32’ st Uva).
A disp.: Truocchio, Porciello, Lecce, Brogna.
All.: Iannuzzi
Arbitro: Mirabella di Napoli
Marcatori: 8’ pt, 28’ pt, 16’ st Lauro, 7’ st Guerrera
Note: Ammoniti: Flammia, Merola, Zottoli. Circa 150 spettatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here