Eccellenza – Il punto a quattro turni dalla fine

0
17

Il Gragnano compie il suo dovere contro un San Tommaso che ha venduto cara la pelle sul campo della capolista. La rete di Chierchia sigilla il risultato e permette alla formazione di Coppola di mantenere tre punti di vantaggio sul Sant’Agnello. Pirotecnico 4-3 tra i costieri e la Nocerina di Criscuolo mentre alla Scafatese basta una zampata di Gallo per mettere in ghiaccio i tre punti ai danni del Faiano. Il Real Vico perde a Campagna ed è ad un passo dall’abbandonare i sogni play-off. Attualmente sono 9 i punti di distacco dalla Scafatese e non sono più ammessi errori. In chiave salvezza la Forza e Coraggio non riesce a liberarsi dalla sindrome da pareggite: 1-1 anche con il Valdiano al Mellusi 1. Si fa critica la situazione delle due irpine in fondo alla classifica. La Vis Ariano fa due regali al Sant’Antonio che porta via il risultato pieno dal Renzulli. La squadra di Del Vecchio è ancora in corsa per un posto nei play-out ma un eventuale altro passo falso nelle prossime tre partite potrebbe condannare il club biancazzurro alla retrocessione diretta. Più pesante la situazione dell’Eclanese di Iannuzzi sconfitta 4-0 sul campo del Real Pontecagnano: la Promozione è davvero ad un passo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here