Eccellenza – Il punto a due turni dalla fine del campionato

0
223

Il Gragnano si sbarazza della pratica Sant’Antonio Abate ed è ad un passo dal titolo. Salvo harakiri impensabili nelle ultime due giornate i cinque punti di vantaggio sul Sant’Agnello dovrebbero reggere senza particolari problemi. I costieri ne fanno quattro al Valdiano (tripletta di Pignalosa) ed attendono l’avversaria play-off che verrà fuori dal duello a distanza sul filo di lana tra Scafatese e Real Vico.

Al momento sono nove le lunghezze che separano i canarini da Balzano e compagni, nove punti che se permanessero fino alla fine darebbero vita alla semifinale play-off tra le due squadre. Attenzione al prossimo turno: il Vico affronterà in casa la capolista Gragnano mentre la Scafatese renderà visita ad un Sant’Antonio Abate già salvo. In chiave salvezza i tre punti conquistati dalla Forza e Coraggio contro il San Tommaso trascinano i beneventani fuori dalla zona rossa occupata dalla Massa Lubrense sconfitta ad Ariano.

La squadra di Delvecchio approfitta della giornata di grazie del proprio capitano Santosuosso autore di una doppietta e tengono aperti i giochi in chiave play-out che presumibilmente vedranno coinvolte anche Campagna e Real Pontecagnano. Per la Vis potrebbe bastare anche un punto a Campagna per assicurarsi lo spareggio in trasferta.

Critica la situazione dell’Eclanese: attualmente i gialloblu sono matematicamente retrocessi ma si attende l’esito del controricorso presentato dal presidente Casale in merito ai fatti di Campagna. In caso di assegnazione a tavolino dei tre punti saranno decisive le ultime due gare contro Forza e Coraggio e Mariglianese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here