Eccellenza – Eclanese ko: la Mariglianese gioisce in rimonta

0
1

L’Eclanese esce a testa alta dal campo di Brusciano, dove la Mariglianese vince 3-1 in rimonta. Ai gialloblu non basta un avvio a spron battuto: i biancazzurri allenati da Papa crescono alla distanza e con Coppola portano a casa la seconda vittorie di fila.

La cronaca. Mariglianese col 4-4-1-1, dove Coppola e Falco sono esterni di centrocampo con licenza di offendere e Pastore gioca poco dietro De Simone in avanti. Eclanese col 4-5-1 e con Ruggiero unico riferimento avanzato, considerata la condizione non al top di De Stefano. Assenti Sirignano e Bellofatto, Scaringi è schierato esterno di difesa. I gialloblu di Izzo partono forte e al quarto d’ora sorprendono i padroni di casa. E’ Tammaro con un pregevole destro a giro sulla barriera a trafiggere Di Costanzo, portando i suoi avanti. L’Eclanese poco dopo avrebbe l’occasione per mettere in ghiaccio la partita, ma il destro al volo di Ruggiero da fuori si stampa sull’incrocio dei pali. La Mariglianese allora decide di entrare in partita con Coppola l’eroe di Capaccio, che alla mezz’ora, dopo un’azione prolungata sulla trequarti, colpisce al volo all’altezza del vertice destro dell’area piccola ed insacca alle spalle di Caruccio. Passano pochi minuti e l’inerzia viene completamente ribaltata da Pastore, che sfrutta un suggerimento dalla destra di Esposito per mettere dentro il pallone del 2-1. La rimonta non demoralizza l’Eclanese, che continua a fare la propria partita e a tratti si fa preferire all’avversario per la qualità del gioco. La Mariglianese, però, ha dalla sua le occasioni capitate a Falco e De Simone, pericoloso soprattutto quest’ultimo con palla salvata sulla linea dopo aver saltato Caruccio. Nel finale l’episodio che taglia le gambe agli uomini di Izzo: Capasso subisce fallo e protesta, l’arbitro estrae il rosso diretto. Con l’uomo in più, la Mariglianese può colpire e chiudere definitivamente la contesa: errato disimpegno della difesa ospite, Coppola ruba palla e prima di entrare in area fa secco per la terza volta Caruccio. Passivo oltremodo severo per l’Eclanese, ma il trend parla chiaro: tre sconfitte nelle ultime quattro gare

Mariglianese: Di Costanzo, Volpicelli, Corcione (67′ Boccia), Andres, Curcio, Esposito, De Simone, Maione, Pastore (75′ La Montagna), Coppola (85′ Izzo), Falco.
A disp.: Formisano, Pulente, Rapicano, Caccavale.
All.: Papa
Eclanese: Caruccio, Scaringi (80′ Penta), Nevola, Vecchione, Villacaro, Capasso, Pepe, Tammaro, Garzone, Ruggiero (74′ Sannino), Buonfiglio (65′ De Stefano).
A disp.: Rupa, De Simone.
All.: Izzo
Arbitro: Antonio Monda della sezione di Napoli
Marcatori: 15′ Tammaro (E), 30′ e 84′ Coppola (M), 35′ Pastore (M).
Note: ammoniti Andres, Esposito, De Simone (M), Ruggiero, Pepe (E), espulso all’82’ Capasso (E) per proteste.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here