Eccellenza – Boom San Tommaso: domina e vince, tris alla Palmese

0
3

Pasquale Manganiello – Il San Tommaso incassa il primo successo stagionale esercitando un dominio da grande squadra sulla gara. La Palmese ha subito il pressing dei biancoverdi e non è mai riuscita ad uscire dal proprio guscio difensivo, colpita ad inizio ripresa da Liguori, dalla magia su calcio piazzato di Ruggiero e dalla velocità di Tucci. Nonostante l’assenza dei propri tifosi (la partita si è giocata a porte chiuse), il San Tommaso ha fatto valere la legge del Roca, dimostrando sin da subito di poter recitare un ruolo da protagonista in questo campionato di Eccellenza.

La cronaca. Mister Silvestro recupera per la panchina Trifone e D’Acierno non ancora al meglio. La Palmese si presenta al Roca dopo il passaggio del turno in Coppa Italia, ottenuto nel turno infrasettimanale contro il Forino. Primo tempo molto tattico: il San Tommaso tiene in mano il pallino del gioco non concedendo il fianco alle ripartenze degli ospiti. I biancoverdi non sfruttano un paio di occasioni da goal, mentre il direttore di gara un goal alla Palmese per off-side. La prima frazione di gioco si conclude sullo 0-0. Nella ripresa al 5’ Ruggiero sfonda con un’azione personale e viene sgambettato in area: per l’arbitro ci sono gli estremi per il calcio di rigore. Liguori si presenta dal dischetto: Sorrentino respinge il penalty ma sulla ribattuta lo stesso Liguori è lesto a ribadire in rete: 1-0. La Palmese accusa il colpo ed il San Tommaso affonda di nuovo. Ruggiero si procura un calcio di punizione dal limite, fa partire un tiro a giro che termina la sua corsa sotto l’incrocio dei pali (2-0). Perla dell’ex Eclanese che sigilla il suo primo goal stagionale. Il San Tommaso non si ferma: lo stesso Ruggiero avrebbe la palla per mettere a referto la doppietta personale ma a tu per tu con Sorrentino si fa ipnotizzare dall’estremo difensore. Il 3-0 arriva poco dopo: al 24’ scambio corto tra Giannattasio e Tucci, quest’ultimo si infila in area avversaria e con un diagonale fa secco Sorrentino. La Palmese abbozza una reazione solo nel finale con Tufano che di testa devia in area un cross dalla destra facendo centro (3-1). Finisce così, con il San Tommaso che mette in cascina 3 punti preziosi con un gran secondo tempo, mostrando solidità difensiva e buone trame di gioco.

San Tommaso : Caruccio, Avallone, Tornatore, Liguori, Romano, Tirri, Ripoli(Saveriano al 79’), Tucci, De Feo (Di Falco al 65’)Ruggiero (Giannattasio al 70’), Di Gianni
A disp.: Boglione, Trifone, Gaeta, D’Acierno.
All.: Silvestro
Palmese: Sorrentino, Corrado, Moccia, De Stefano (Ferrante all’82’), Addeo, Lamarca, Adiletta (Sepe al 60’), Tufano, Rainone (Arianna al 65’), Logoluto, Montella
A disp.: Bellucci, Vecchione, Novello, Ferraro.
All.: Salerno
Arbitro: Robilotta della sezione di Sala Consilina
Marcatori: Liguori 10’ st r, Ruggiero 13’ st, Tucci 24’ st, Tufano 84
Note: Ammoniti Tornatore, Tucci (ST), Corrado, De Stefano, Logoluto, Montella, Ferrante (P). Gara disputata a porte chiuse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here