La carriera del bomber Aruta: dalla Scafatese a “Uomini e Donne”

La carriera del bomber Aruta: dalla Scafatese a “Uomini e Donne”

12 Novembre 2015

Da “Campioni” a “Uomini e Donne” passando per la Scafatese in Eccellenza, la carriera di Sossio Aruta, bomber con passati anche da professionista con le maglie di Ascoli, Pescara, Frosinone, Benevento, tra le altre, ne ha viste di tutti colori. A 45 anni l’ex attaccante del Cervia di Ciccio Graziani è ancora alla ricerca del 350° gol in carriera (al momento fermo a quota 343), ma intanto si cimenterà come seduttore nel noto programma di Maria De Filippi.

La passata stagione le strade del “Re Leone” si sono incrociate al “Roca” con la truppa avellinese del San Tommaso, il match è terminato con la vittoria dei canarini ma Aruta non è riuscito ad andare in rete.

Il neo tronista over ha già scatenato la curiosità del popolo del web, pronto a riaccogliere sul piccolo schermo uno dei propri beniamini fin dai tempi del reality.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.